Interview – Kimi Antonelli

#drswaveitaly | #esport | #simracing
🏴🔥🇮🇹 DRS INTERVIEW

Età e luogo di nascita?
Ho 14 anni e sono nato a Bologna.

A che età hai iniziato a girare con i kart?
Ho iniziato a girare a 6 anni e mezzo con il delfino a Forlì in una pista di mini moto.

E a livello agonistico?
Adesso corro nel Campionato Europeo e Mondiale Senior.

Dove vai a scuola, e a che punto sei con gli studi?
Vado alle superiori e sono all’inizio. Faccio un tecnico / marketing.

Da dove nasce o chi ha influenzato la tua passione per la guida?
La passione nasce da mio padre che è stato un pilota di macchine da corsa. adesso ha un team (sempre di macchine gt e formula 4) e quando sono nato io sin da subito mi ha fatto iniziare a vivere il motorsport.

Sappiamo che sei un pilota ufficiale mercedes. Raccontaci brevemente come sono andate veramente le cose e chi ti ha contattato per promuoverti come pilota “Mercedes”.
Per questo devo ringraziare Giancarlo e Giovanni Minardi e grazie a loro ho trovato l’aggancio Mercedes . adesso ovviamente sta a me continuare a fare buoni risultati.Per adesso non so ancora se farò ancora kart il prossimo anno vediamo cosa deciderà la Mercedes.

Quali risultati fondamentali hai ottenuto negli ultimi tempi in kart nella tua categoria?
Nella mia categoria al primo anno ho ottenuto il Campionato Europeo vincendo due gare su tre. (Sarno e Wackersdorf) e il campionato WSK EURO SERIES . Poi ho ottenuto qualche podio sempre nelle gare WSK . Adesso puntiamo al Campionato del Mondo.

Con quale simulatore hai iniziato a competere, e come sei arrivato su iracing?
Ho iniziato con un simulatore che aveva comprato mio padre nel 2009 poi mano a mano ho fatto dei piccoli aggiornamenti. Su Iracing tramite dei miei compagni di team e da lì ho voluto provare anche io.

L’ultima domanda, la riserviamo ad un pilota di grande valore e prospettiva, con un pizzico di orgoglio:
“ Ti trovi bene nel team driving revolution simracing? Cosa ne pensi del tuo team virtuale?”
Nel Team Driving Revolution SimRacing mi trovo bene , mi piace l’ambiente ma soprattutto i compagni che ne fanno parte. E credo che diventerà uno dei migliori team Virtuali.

Grazie Kimi, ci vediamo in pista!!!